lunedì 14 dicembre 2009

43rd GP Macao 2009

Una delle gare stradali motociclistiche più affascinanti e spettacolari viene organizzata annualmente sul circuito cittadino di Macao, piccolo territorio costiero situato in Cina ed ex colonia portoghese. L'edizione 2009 è stata vinta da Stuart Easton - pilota del team Hydrex Honda - vincitore anche della scorsa edizione.
Quest'anno la competizione è stata contraddistinta da una particolare novità: la partecipazione delle splendide Kawasaki ZX-10R del team PBM di Paul Bird (guidate quest'anno nel Mondiale Superbike da Broc Parkes e Makoto Tamada) che si sono dimostrate decisamente competitive.

Volevo catturare la vostra attenzione sulle foto e sul video della gara, davvero molto molto spettacolari e impressionanti. Come potrete facilmente notare, in questa gara non c'è assolutamente possibilità di sbagliare...

Senza parole!

Francè
















Foto: Motorcycle Usa
Video: YouTube

7 commenti:

Littlejohn ha detto...

Tutti vivi a fine gara??????

Il Nipote ha detto...

Pazzi furiosi che appoggiano le spalle ai muri di protezione....

Gente che ce le ha cubiche e d'acciaio!!

Tanto fascinoso quanto pericoloso...

http://www.racergp.com/FOTO1/MacauGP.jpg

Littlejohn ha detto...

Maaaaammamia!!! Già gurdando le foto di Francè ho avuto il sospetto che si appoggiassero, ma mi son detto "no, dai, non saranno così fuori!", e invece....
Io, quando giro per strada, me la faccio sotto solo a guardarli i guard-rail ed i muretti.

Francè ha detto...

Esatto Davide...qui le saponette le devono mettere anche sulle spalle!!

Valerio ha detto...

Orpo!… alla faccia della sicurezza.

stefano ha detto...

Che goduria!!! Meno male che qualcuno si è preso anche la mia fetta di follia e fa ciò che io non posso fare...

Enrico ha detto...

Io mi ricordo che molti anni fa questo GP lo facevano a fine stagione anche molti big della 500... e ovviamente il loro livello era un tantino più alto di quello dei locali.

Una volta a Schwantz esposero addirittura un cartello con tre lettere: "P.S.D." che stavano per "please slow down"... in modo che evitasse di ammazzare definitivamente la corsa doppiando anche il secondo... :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...