venerdì 23 aprile 2010

Fondazione Tourist Trophy Puglia

L'idea di correre una gara stradale motociclistica in Puglia è venuta all'amico Anthony of Coasts del blog Reparto Corse Numero 6, dopo essere rimasto ammaliato dal percorso che ha effettuato con la sua moto e che ha tracciato sulla mappa che potete osservare nella prima immagine in basso.
Le curve si estendono nel cuore della Puglia e più precisamente nella zona della Selva di Fasano, nei pressi di Monopoli.

Conoscendo il luogo personalmente, posso garantire che le curve, l'asfalto e soprattutto il contesto nel quale si svolgerebbe una gara del genere sono veramente da "nirvana motociclistico". La manifestazione potrebbe essere creata per una causa a scopo benefico (da definire) ed un eventuale successo della stessa garantirebbe anche un interesse turistico nella (splendida) zona.

Al momento l'idea per poter essere realizzata, ha bisogno non solo del sostegno dei motociclisti appassionati di Road Races ma anche di idee, della collaborazione e dell'esperienza dei motociclisti del luogo per poter essere concretizzata.

Chiunque fosse interessato è invitato ad iscriversi al gruppo "Fondazione Tourist Trophy Puglia" sul noto social network Facebook, in modo tale da snocciolare idee e soprattutto contribuire alla realizzazione di un Tourist Trophy made in...Puglia!

Forza!

Francè











Foto: Racing Cafè e Reparto Corse Numero 6

7 commenti:

rc6 ha detto...

ahhhhh... hai la triple...bel cagnozzo, sopratutto per quelle zone.

Francè ha detto...

uhm...le foto sono un pò vecchiotte...e il cagnozzo è diventato tigre :D

rc6 ha detto...

L'HO AVUTA ANCHE IO IL CAGNozzo , era una gran moto, infatti potevo tenermela invece ebbi la pessima idea di cambiarla per una 1098...errori imperdonabili!!!

Daniele ha detto...

La vedo dura...Anche le corse del campionato velocità in salita non sono viste di buon occhio.Magari ci fossero più corse su strada in Italia!

Littlejohn ha detto...

La vedo molto dura pure io. Sarebbe anche un'ottima occasione per mettere in sicurezza quei guard-rail...su una strada così bella ci vorrebbe propio

EM SI ha detto...

Eh, magari Francè, ma la vedo dura anch'io, tra omologazioni, autorizzazioni e burocrazia.
Forse l'unico elemento a cui appigliarsi potrebbe essere proporre una sorta di gara "storica" con moto d'epoca e percorso di regolarità e controlli orari, un pò come la Mille Miglia rievocativa.
Una gara vera sarebbe un sogno ma certo non qui da noi.
Ciao

rc6 ha detto...

che pessimismo... io credo sia legato alla disponibilita' di un grosso sponsor.
poi per i meno informati credo che dovrebbero vedere le gare della FMI " 20000 pieghe" categoria MOTORAID. si svolgono a messina, ma a bergamo, toscana ecc...
vedremo chi ha ragione. in ogni caso farlo come una cosa sterile sarebbe poco...se di mezzo c'è la valorizzazione del territorio il fatto è diverso ed entrano altri interessi, che bisogna solleticare.
ma perche'..qui da noi siete tutti cosi inferiori a messina e toscana? non ho capito...!!
saluti a tutti

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...